Acidatura

Trattasi di lavorazione di metallocromia eseguibile normalmente su leghe di rame.
Viene solitamente protetta con resine organiche o cerature a secondo dell’utilizzo del manufatto. L’acidatura non è una lavorazione galvanica nel senso letterale del termine ma porta alla formazione di sali di colore diverso da quello del metallo trattato